IL PROGETTO

Dencity è un progetto di rete che sperimenta un nuovo modo di pensare, vivere e agire la cultura.

Pensiero

Dencity sperimenta un approccio processuale per pensare cultura come risorsa collettiva. Pratiche, saperi, relazioni, visioni, affezioni e tutto ciò che alimenta il legame fra abitanti e abitanti e fra abitanti e spazi: sono flussi culturali che danno corpo al paesaggio urbano e che per Dencity compongono il primo patrimonio da fare emergere.

Politica

Dencity mette alla prova un sistema inter-connettivo e interdisciplinare, dove la cultura si rende strumento di sviluppo locale partecipato. Dencity promuove una politica di sostenibilità della cultura, basata sulla sinergia fra competenze di coesione sociale, sviluppo economico e rigenerazione territoriale, e fra gli attori che ne sono portatori.

Fare

Dencity dissemina modi inediti di fare cultura nella città. A partire dalle reti fra abitanti e attori locali, Dencity convoca una piattaforma territoriale partecipata, che elabori la condivisione e l’incubazione di prospettive, attività, servizi e prodotti culturali sostenibili oltre il termine del progetto.

Territorio

Dencity si innesta sulle vocazioni che i territori stessi raccontano, con l’intento di integrarsi con – e non integrare – le espressioni culturali locali già esistenti. E poiché ogni territorio ha i suoi volti, Dencity sarà ogni volta diverso.

Esplorando il distretto di Zona 6, a Milano, Dencity si fa pioniere nei quartieri Giambellino – Lorenteggio, Solari – Savona – Tortona e Barona – Parco Teramo.

LE TRE AREE DI INNESCO

Giambellino – Lorenteggio

Estrema periferia sud-ovest della città e sede dell’unico quartiere popolare non ancora interessato da alcun intervento di riqualificazione, l’area Giambellino-Lorenteggio offre radicate competenze di coesione sociale e un fervido tessuto associativo in un contesto di spazi dal percepito critico ed economie incerte.

Dencity connette e valorizza le espressioni culturali degli abitanti al fine di sollecitare dispositivi di sostenibilità micro-economici legati alla cultura ed esperienze di rigenerazione degli spazi.

L’intercultura è il tema trattato nel Giambellino-Lorenteggio dalle azioni di Dencity.

Solari – Savona – Tortona

Location milanese per la moda e il design a ridosso di Porta Genova e del Naviglio Grande e aggregatore per le professioni della creative-class, l’area Solari-Savona-Tortona presenta forti profili economici legati alla produzione culturale e agli eventi temporanei ma scarsamente in dialogo con il territorio in cui operano. Dencity si attiva sugli squilibri dell’area, raccordando le expertise economiche con le visioni del locale e le culture degli abitanti, nell’intento di elaborare relazioni capaci di generare esperienze di partecipazione, aggregazione e riappropriazione del territorio. Il tema della trasformazione è il fuoco di convergenza delle azioni di Dencity.

Barona – Parco Teramo

All’estremo sud della città, il quartiere Barona segna un netto confine con l’estendersi della campagna, dei campi e delle cascine ricompresi nel Parco delle Risaie e nel Parco Agricolo Su.

Scampata all’infrastrutturazione, quest’area, dall’incerto dialogo fra urbano e rurale, accoglie oggi una molteplicità di soggetti con notevoli potenzialità nell’ambito del verde e della sua fruizione culturale.

L’obiettivo di Dencity in questo contesto è alimentare sinergie possibili fra città e campagna, costruire affinità e scambi nell’elaborazione continua di una fisionomia periurbana. Il periurbano, infatti, rappresenta la tematica che le azioni di Dencity vanno a trattare.